Produrre conservando la biodiversità?

Si può! Noi lo facciamo!

Per mantenere buoni livelli di biodiversità negli agrosistemi è necessario ricorrere alle buone pratiche agronomiche che garantiscono la conservazione della fertilità dei suoli, la corretta gestione delle risorse idriche, il controllo delle infestanti e dei parassiti con metodi a basso impatto la diffusione di siepi e aree boschive, la presenza di specie nettarifere e l’uso di rotazioni.

Tutte queste azioni favoriscono la diversità biologica sul territorio, migliorando, nel contempo, la qualità di aria, acqua e suolo. La valutazione delle performance ambientali dell’azienda avviene attraverso una check-list documentale e il calcolo degli Indici di biodiversità di aria, acqua e suolo secondo il principio “più vita c’è in un territorio, minore è stato l’impatto delle attività umane su di esso”.

Misurare la Biodiversità

Tutelare la biodiversità oggi significa impegnarsi per la conservazione degli habitat naturali, cioè essere “amici della biodiversità” e agire con responsabilità, per la sostenibilità.
Nel 2010 la World Biodiversity Association ha proposto agli agricoltori, i veri custodi del territorio, un nuovo protocollo basato sulla sostenibilità e attento alla conservazione delle risorse naturali.

È nato così Biodiversity Friend il primo standard in agricoltura che misura le performance
aziendali in termini di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.
Biodiversity Friend promuove e valorizza un’agricoltura sostenibile, rispettosa della biodiversità, del territorio che la ospita e delle comunità in esso presenti. Il protocollo Biodiversity Friend permette alle Aziende agricole di intraprendere un percorso di miglioramento graduale delle performance ambientali dell’agrosistema, garantendo al consumatore prodotti di qualità ottenuti da territori ad alta naturalità.

L’obiettivo principale dello standard Biodiversity Friend è armonizzare produzione e conservazione, unica via per uno sviluppo realmente sostenibile e in grado di garantire un futuro al pianeta e alle generazioni future.

Il Decalogo della Sostenibilità

Per aderire al Protocollo BF l’azienda sottoscrive la “Biodiversity Friend Declaration” con la quale si impegna a perseguire 10 azioni che WBA considera il “Decalogo della Sostenibilità” in agricoltura: